marco ferretti | una passione chiamata sim racing

Mi chiamo Marco Ferretti e sono un simracer da circa 5 anni. Ho 22 anni e vivo in un piccolo paese dell’alto casertano.
Sono sempre stato appassionato di auto, da corsa e non, cresciuto guardando Schumy la domenica pomeriggio, quando andava bene, oppure quando andava male ad orari inumani quando c’erano le gare in asia o in america.

Crescendo poi ho cominciato a seguire anche altri campionati, come il WEC, il Blancpain e il DTM. Insomma ho una malattia, una vera e propria malattia con cui sono nato e che mi accompagnerà per tutta la vita, una malattia con cui è difficile convivere… perché è difficile spiegare, a chi non ce l’ha, quanto possa significare togliere un paio di decimi ad un record personale, e quanto invece sia frustrante non riuscire a battere sè stessi. È difficile giustificare perché il simracing richieda tanto impegno e tanta dedizione. Molti di noi lo fanno perché hanno un sogno, ma non i soldi per iniziare una vera carriera.

Nella mia rubrica parlerò di questo, dei sogni intimi dei simracers, di cosa li motiva e di cosa li muove. Una rubrica che parli dei simracers come persone, e non come “giocatori”.
Rivolta non solo ai migliori piloti, ma a chiunque ne voglia far parte.

 

Marco Ferretti

livio lucaci | la mia vita di traverso

Mi chiamo Livio Lucaci ,ho 29 anni e sono un SimDrifter.

Sono entrato a far parte di questo mondo della simulazione 12 anni fa e da allora prattico quasi esclusivamente il Drifting simulativo e anche quello reale grazie ad amici ,tempo libero ed eventi che mi consentono tutto ciò.

Gioco su Assetto Corsa e vorrei aprire la mia rubrica invitando tutti voi amici, appassionati e fratelli a giocare insieme a noi per allargare questa comunity.

 

Livio Lucaci